Archivi tag: storia dell’arte

 

BANDO delle Olimpiadi del Patrimonio 2020

Raffaello e i suoi

Per le Olimpiadi, giunte alla loro XV edizione, ANISA propone quest’anno in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte dell’artista il tema Raffaello e i suoi con una prospettiva che vuole concentrare l’attenzione sul multiforme ingegno del maestro e sul suo rapporto con gli allievi e con gli intellettuali della corte pontificia. Da Urbino a Perugia, da Firenze a Roma la sua “irresistibile ascesa” non incontra ostacoli e i suoi interessi si allargano dalla pittura, all’architettura, all’archeologia e alla visione moderna della tutela dei monumenti antichi.
La diaspora dei suoi allievi dopo il sacco di Roma diffonde la cultura pittorica di Raffaello in tutta Italia.
Questo tema permetterà agli studenti di ricostruire uno dei capitoli più straordinari dell’arte italiana in un viaggio attraverso la penisola.

Scarica qui il testo del Bando in versione definitiva, con gli allegati e le liberatorie:
➡️ Bando Olimpiadi del Patrimonio 2020

 

raffaello_sanzio_-_madonna_del_cardellino_-_google_art_project

 

Mela verde: Non c’è un pianeta B!

Fra le ragazze “ribelli” da includere nell’omonimo e ormai famosissimo libro indubbiamente non possiamo non immaginare una new entry: Greta Thunberg.

Greta Thunberg
Greta Thunberg

Avvolta oggi dal clamore mediatico, in realtà la sua è una storia che inizia quasi in sordina e in solitudine.

Ogni venerdì Greta marina la scuola e si reca di fronte al Riksdag, il Palazzo del Parlamento, a Stoccolma.

Si siede sul ciglio del marciapede ed issa un manifesto evidentemente compilato nell’intimità della propria cameretta: “ Sciopero scolastico per il clima”.

Non molla l’ostinata ragazzina di soli sedici anni. Prima ancora dei suoi coetanei o dei suoi docenti, si accorge di lei la stampa.

La storia fa il giro del mondo. In un lampo Greta diventa un personaggio pubblico, pur schiva e riservata, riesce a dare voce non ad uno dei temi, ma  al Tema di questo inizio secolo: salviamo il pianeta!

Irrompe sulla scena un giovane nobile di bell’aspetto amante dell’avventura per i mari proprio come il suo bisnonno Alberto, appassionato oceanografo.

I due si imbarcano, accompagnati dal padre di Greta, su una bella imbarcazione a vela alla volta del porto di New York.

Continua a leggere… 

Giorgio Morandi
Giorgio Morandi
Giorgio Morandi
Giorgio Morandi

La rubrica Mela Verde, a cura della socia Patrizia Morisco, mette a  disposizione materiali per la scuola primaria… e non solo!

 

 

ANISA al DIDACTA 2019 – affrettatati… molti seminari e workshop sono già sold out!

Quest’anno ANISA sarà presente alla

Fiera Didacta Italia 2019

9-11 ottobre 2019
Firenze, Fortezza da Basso 

Presentazione video dell’Ispettrice Flaminia Giorda (MIUR). Vai al link: http://www.indire.it/2019/08/20/fiera-didacta-le-iniziative-di-indirizzo-artistico-visuale-organizzate-dal-miur-in-collaborazione-anisa-e-filmagogia/

anisadidacta-ultima_page-0001

Terza edizione del più importante appuntamento fieristico sul mondo della scuola, con i seguenti seminari e workshop:

 

 

 

 

Potenziamento storia dell’arte nelle scuole – ANISA sostiene l’appello di Italia Nostra

L’Anisa esprime pieno consenso in merito all’appello rivolto da Italia Nostra al Ministro Bussetti per il potenziamento della storia dell’arte nelle scuole di ogni ordine e grado.
L’iniziativa di Italia Nostra conferma l’attenzione e la sensibilità della società civile per un ampliamento delle condizioni di accesso e di comprensione  del patrimonio artistico e culturale.
Nel guidare questa fondamentale battaglia civica e culturale, l’Anisa ha sempre ribadito la necessità di svincolare il principio della conoscenza dei beni artistici e del paesaggio da qualsiasi carattere di difesa corporativa o di esclusiva appartenenza all’ambito delle politiche scolastiche.
L’inserimento della storia dell’arte nelle scuole di ogni ordine e grado e’ questione che tocca i diritti fondamentali del cittadino, ovvero la conquista di un livello di consapevolezza che investe i valori dell’identità culturale e della memoria storica.
Per queste ragioni, la proposta di Italia Nostra – coerente con uno storico impegno per la tutela del patrimonio che la accomuna ad altre realtà associative, tra cui il FAI e la stessa Anisa – rilancia una questione rispetto alla quale l’Italia intera attende da troppo tempo una risposta concreta e convincente.
Come più volte sottolineato, riteniamo
altresì che la recente proposta di reintrodurre lo studio dell’educazione civica contempli spazio e rilevanza allo studio dei beni artistici e della loro tutela.
Anisa ribadisce piena disponibilità alla elaborazione di proposte, mettendo a disposizione esperienza didattica, professionalità e competenze per garantire a tutti gli studenti italiani lo studio della storia dell’arte sin dalla scuola primaria.
Leggi la proposta di Italia Nostra:

http://www.italianostraeducazione.org/wp-content/uploads/2019/05/Appello-istruzione-artistica.pdf

 

Graduatoria finale Olimpiadi del Patrimonio 2019 – i video

Si sono svolte martedì 7 maggio, presso il Liceo E. Q. Visconti, le finali nazionali della

XIV edizione delle Olimpiadi del Patrimonio
Castelli d’Italia

realizzate da Anisa in collaborazione col Mibac e con l’Istituto Italiano Castelli.

Questa la graduatoria finale: Graduatoria

 Filmati e power point delle presentazioni:

Liceo Classico Domenico Cirillo di Aversa: 

https://youtu.be/XPH9CY04gsQ

Liceo Scientifico Statale “L. da Vinci” di Pescara:

Liceo scientifico E. Fermi – Catanzaro:

https://youtu.be/FQnMRnK13fA

Liceo Scientifico “G. Aselli” di Cremona:

https://drive.google.com/a/liceoaselli.gov.it/file/d/14LT8rW8KWkh2qRSMzg39AsWwPrRcFolG/view?usp=drivesdk

Liceo classico Mario Cutelli- Catania:

https://youtu.be/yHGoi8g3ylQ

Liceo Stampacchia di Tricase:

https://www.youtube.com/watch?v=yYrNwvnr0OA&t=7s

Liceo Orazio Flacco di Potenza:

https://youtu.be/JBt68RVBfak