Archivi tag: Olimpiadi del patrimonio

 

BANDO delle Olimpiadi del Patrimonio 2020

Raffaello e i suoi

Per le Olimpiadi, giunte alla loro XV edizione, ANISA propone quest’anno in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte dell’artista il tema Raffaello e i suoi con una prospettiva che vuole concentrare l’attenzione sul multiforme ingegno del maestro e sul suo rapporto con gli allievi e con gli intellettuali della corte pontificia. Da Urbino a Perugia, da Firenze a Roma la sua “irresistibile ascesa” non incontra ostacoli e i suoi interessi si allargano dalla pittura, all’architettura, all’archeologia e alla visione moderna della tutela dei monumenti antichi.
La diaspora dei suoi allievi dopo il sacco di Roma diffonde la cultura pittorica di Raffaello in tutta Italia.
Questo tema permetterà agli studenti di ricostruire uno dei capitoli più straordinari dell’arte italiana in un viaggio attraverso la penisola.

Scarica qui il testo del Bando in versione definitiva, con gli allegati e le liberatorie:
➡️ Bando Olimpiadi del Patrimonio 2020

 

raffaello_sanzio_-_madonna_del_cardellino_-_google_art_project

 

Olimpiadi del patrimonio 2016 – materiali di studio

ATTENZIONE: La data delle selezioni regionali è l’8 marzo 2016,  non più il 4.

Scarica le Linee guida Olimpiadi 2016 aggiornate.

 

Olimpiadi 2016 -Ecco il link dove trovare tutti i materiali oggetto di studio per la selezione regionale:

https://www.dropbox.com/sh/4w4q6j49louftop/AAAR6PS2keUqNOVACyNtWhT6a?dl=0

Precisazioni sulle Olimpiadi

In merito  agli argomenti elencati nelle Linee Guida, si precisa che gli argomenti  più importanti sono:
  • Gli artisti e la Guerra
  • Protezione dei Monumenti
  • Distruzioni
Gli altri contenitori contengono molto materiale visivo per arricchire il quadro storico e geografico degli avvenimenti collocandoli nei vari teatri di guerra.

 Linee Guida per i docenti referenti e per le squadre partecipanti

 

In occasione del centenario della I Guerra Mondiale, Anisa ha scelto di dedicare questa edizione delle Olimpiadi alle drammatiche vicende della Grande Guerra. Il conflitto coinvolse il nostro patrimonio artistico come quello di altri paesi (Belgio e Francia).
Gli argomenti oggetto della competizione spazieranno dalle misure di protezione dei beni culturali, ai tentativi della diplomazia internazionale di salvare le città d’arte, alle distruzioni prodotte dai primi bombardamenti aerei, alle testimonianze di pittori, fotografi, illustratori.
Si propone quindi un percorso trasversale dalla storia alla storia dell’arte, all’educazione alla cittadinanza, che ponga all’attenzione degli studenti vicende passate ma purtroppo attualissime.

Scarica le Linee guida Olimpiadi 2016 aggiornate.
Scarica il Bando Olimpiadi del patrimono 2016.