Archivio: Didattica

mela verde scuola primaria anisa

La rubrica Mela Verde, a cura della socia Patrizia Morisco, mette a disposizione  materiali per la scuola primaria ……e non solo!

melaverde

NEW! Saluto di fine anno…

Riflessione rap…

Ovvero, riflessione di fine anno! Quindi un po’ confusa e sincopata. Ancora non si è svolto l’ultimo collegio, abbiamo appena consegnato le pagelle, partecipato a feste e teatrini, allestito mostre di storia dell’arte.

Molte battaglie sono ancora da fare e da vincere. L’autunno non si presenta facile, ma le sfide in favore del Paese, della Scuola pubblica,  vanno  vissute e affrontate.

L’Anisa continua in tutte le sedi possibili, a partire dal rinnovato sito, a battersi in difesa della storia dell’arte. Vorremmo far capire alla classe dirigente di questo Paese che il default culturale è il peggiore  e va assolutamente scongiurato!

La storia dell’arte introdotta da subito ( occorre un maggior confronto sul delineamento dei confini dell’area “arte e immagine” nella scuola primaria) è un vero e proprio “antidoto”, per citare la nostra Presidente Irene Baldriga, contro i tanti veleni che ammorbano e anestetizzano la nuova generazione.

L’Anisa, nel prossimo Convegno nazionale, tratterà di questi ed altri temi interconnessi; personalmente invito le colleghe della scuola primaria ad aggiornarsi partecipando fattivamente!

Per ora, nel caso in cui le nostre attività di  “ Mela verde” vi siano piaciute e vi abbiano spronato al fare quotidiano, ci salutiamo.

Il prossimo anno tanti altri laboratori, tante altre attività ci faranno compagnia, e spero allegria.

Un caro saluto!

———————————————————————-

Breve riflessione…. (di Patrizia Morisco)

Lo stato dell’arte

Care maestre, l’educazione al patrimonio culturale è la più prodigiosa semina che si possa fare!  Magari, indaffarate come siamo, dimentichiamo noi stesse alcuni laboratori o alcuni stimoli, forniti, a volte, in modo del tutto informale.

Niente paura: saranno i nostri alunni a richiamarci alla vigilanza…

Proprio ieri un bambino, particolarmente vivace, si è avvicinato e mi ha detto orgogliosamente:  “L’ho trovata!” “ Cosa?” “ La firma, maestra” E con grande sussiego ha tirato fuori una fotocopia del Giudizio Universale di Michelangelo particolarmente spiegazzata. “Vedi, qui c’è  proprio Michelangelo come “spellato” vivo e molto, molto stanco. Questa è la “firma” dell’opera!”.

Che dirvi di più? Mi piacerebbe aprire un confronto con voi e mettere in comune esperienze e riflessioni derivanti.

Ora vi saluto e alla prossima attività.

Buon lavoro!

——————————————————————————

Leggi il contributo di Patrizia Morisco pubblicato sul n.8 della rivista “La Vita Scolastica”,  relativo all’esperienza didattica che ha portato avanti alla GNAM di Roma

————————————————————————————-

Clicca per vedere i materiali

Aula parlante Clicca per le foto)

Piazza, bella piazza (Clicca per le foto)

Hortus conclusus (clicca per le foto)

Ali e frecce (clicca per le foto allegate: A proposito di Proserpina,  Bernini e Van Gogh)

Apollo e Dafne (clicca per le foto: Apollo e Dafne introduzioneApollo e Dafne foto)

Pet therapy (guarda la Galleria fotografica!)

Ginevra

teste fiorite

occhio alla firma

Leggeri

Il Committente ( clicca per le foto allegate:foto per il Committente)

Wanted script – il ritratto

storie di tutti i giorni

 

————————————————————————————

«La storia dell’arte si impara meglio se si comincia alle elementari»

«Nel curriculum ci sono storia e patrimonio culturale, ma ci vuole più formazione per gli insegnanti». Da settembre iniziative in molte città italiane per sperimentare la proposta

 

Leggi l’articolo