Tutti gli articoli di fmconti

 

L’area del potenziamento storico artistico, progetti e laboratori

Anisa ha deciso di aprire una nuova sezione del sito dedicata ai progetti di area storico artistica e artistica dei docenti assunti a tempo indeterminato nell’area del potenziamento nell’anno scolastico 2015-16 ( fase C) a seguito della Legge 107 del 15 luglio 2015.

Ci si propone di creare uno spazio di confronto e stimolo, presentando esperienze significative ed esempi di buone pratiche in un ambito didattico ancora in buona parte da costruire e sperimentare. La rubrica mira a far conoscere percorsi realizzati dai docenti iscritti delle varie sezioni ANISA attive nel territorio nazionale e in generale a dare visibilità a esperienze di portata innovativa e proposte didattiche selezionate, che hanno trovato nell’area del   potenziamento possibilità di realizzazione, anche tenendo conto delle connessioni con altre novità della legge 107 ormai andate a regime, come ad esempio l’alternanza scuola lavoro.

Riteniamo che l’immissione in ruolo di questi docenti, pur con tutte le criticità che il fenomeno ha presentato e continua a presentare, costituisca un’occasione importante di diffusione ed approfondimento della conoscenza del patrimonio storico artistico e culturale del paese; Anisa, in quanto associazione professionale che si batte da anni perché l’insegnamento della storia dell’arte sia garantito in tutti gli indirizzi di studio della scuola secondaria superiore, non può non impegnarsi perché anche da questa novità possano venire stimoli positivi e concrete occasioni di applicazione della didattica del patrimonio.

Tra le motivazioni che ci hanno spinto a creare una rubrica dedicata all’area del potenziamento storico artistico va sottolineato che sempre di più la storia dell’arte viene “utilizzata” per la sua forza identitaria, che vede nel patrimonio artistico un valore comune di cittadinanza, legalità e democrazia. L’associazione ha più volte proposto di assegnare ai docenti di storia dell’arte la quota orario di insegnamento di Cittadinanza e Costituzione istituito con la Legge 169/2008 (con chiarimenti nella Circolare 86/2010), attualmente affidato agli insegnanti dell’area storico-geografico-sociale. Molte iniziative dell’area del potenziamento storico artistico già in questi primi mesi di applicazione hanno dimostrato l’efficacia della disciplina per la crescita democratica degli studenti .

La rubrica sarà curata dalla socia Paola Mathis, che da anni lavora nel campo della didattica della storia dell’arte.

 

Torna la rubrica Mela rossa – arte per i più piccoli: scuola dell’infanzia

foto esempio mela rossa

 

Cari amici ,
con la rubrica Mela Rossa, dedicata all’educazione all’arte nella scuola dell’infanzia, vogliamo far conoscere   “buone pratiche ” che possano essere utili agli operatori e a tutti coloro a cui sta a cuore il tema dell’educazione all’arte, sin dalla tenera età.

 


Torna la rubrica Mela Rossa con un’esperienza del liceo di Spoleto insieme ai bambini di quattro anni!
 

Il ritratto dell’altro

Percorso di avvicinamento al patrimonio culturale del territorio e di introduzione alla pratica pittorica di una classe della scuola dell’infanzia del I circolo didattico di Spoleto (PG) ad opera della classe IV B Scienze Umane del liceo “Sansi Leonardi Volta” di Spoleto.

Il progetto “Il ritratto dell’altro” ha visto coinvolti i bambini nati nel 2012 che frequentano la scuola dell’infanzia di Spoleto e la classe IV A del liceo delle Scienze Umane.

I bambini, attraverso la mediazione degli studenti della scuola secondaria superiore, dopo aver passeggiato all’interno del museo del Ducato della Rocca di Spoleto, hanno toccato un’opera messa loro a disposizione dalla direttrice, hanno giocato con ritratti famosi che gli studenti più grandi hanno selezionato per loro e poi hanno scattato foto-ritratto ai loro compagni. Gli ingrandimenti delle fotografie sono diventate la base per le loro sperimentazioni artistiche, in un laboratorio attivato ad hoc.

 

Docenti Liceo “Sansi Leonardi Volta”: Lidia Antonini (coordinatrice), Ferragosto Francesca, Costa Giuseppe

Docente scuola infanzia – Primo circolo didattico -Spoleto: Tania Scardabozzi

Studenti: classi III e IV A, corso liceo Scienze Umane

 

Leggi il progetto.

Guarda il video.

 


Mela Rossa

A questo link la descrizione di alcune esperienze che la socia  Paola Mathis ha svolto con l’Associazione culturale MeravigliArte! L’Arte in ogni senso.

 

 

Olimpiadi 2016 – i video dei primi classificati

Ecco i link ai video realizzati dalle Scuole:

1° classificato – Liceo Classico Pantaleo, Castelvetrano

vedi il video

2° classificato – Liceo Classico D. Cirillo, Aversa

vedi il video

3° classificato ex aequo – Liceo Linguistico A. Moro, Margherita di Savoia

vedi il video

3° classificato ex aequo –  Liceo Classico Cutelli, Catania

 vedi il video

 

 

 

Olimpiadi 2016 – i video

Video dei finalisti:

 

Liceo Scientifico Lazzaro Spallanzani, Tivoli

vedi il video 1  –  vedi il video 2


Liceo Artistico Pontano Sansi Volta, sez. Casa di Reclusione di Maiano, Spoleto

vedi il video  –  vedi il commento


 Liceo Scientifico  “F. D’Ovidio” di Larino (CB)

vedi il video

 

(i video verranno  caricati man mano che arriveranno  al sito ANISA dagli Istituti interessati)

 

Percorsi di alternanza scuola lavoro – buone pratiche

La Legge 107/2015 tra le molte novità prevede anche un nuovo approccio alla didattica mediante l’istituzione di percorsi di alternanza scuola/lavoro, rivolti a tutti gli studenti del secondo biennio e dell’ultimo anno.
Con questa rubrica intendiamo valorizzare buone pratiche, che potranno essere utili anche nell’ideazione di futuri percorsi.

Clicca per leggere la Guida Operativa ASL.

leggi l’articolo di Irene Baldriga sul mensile Tuttoscuola di aprile 2016: Alternanza scuola-lavoro nei Beni culturali

—————————————————————-

Esperienze dai territori:

Roma, Liceo Virgilio: gli studenti restaurano la “loro” statua di Virgilio insieme all’Istituto superiore per la conservazione e il restauro (Iscr).

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/16_maggio_08/gli-studenti-restaurano-statua-virgilio-ceb335a8-1485-11e6-b0b7-529290156e84.shtml

———————————————————————————-

Laboratorio di arte relazionale Vanitas e 73+51,  attualmente in corso presso il Liceo “Antonio Pigafetta”, di Vicenza, progetto di alternanza che sta avendo grande riscontro nel territorio vicentino.

Vai al sito del progetto Vanitas.

Scarica la locandina del progetto.

Scarica il progetto.

Scarica il calendario del progetto.

Leggi l’articolo uscito sul Giornale di Vicenza.

 

ANISA Umbria – aggiornamento professionale

NEW!

Proseguono gli incontri al museo del Ducato di Spoleto, in collaborazione con ANISA Umbria

 comunicato della Conferenza del 4 maggio

scarica il programma aggiornato

scarica la LOCANDINA

—————————————————————————

Aggiornamento professionale

A tutti gli iscritti Anisa ed ai docenti umbri

INCONTRI AL MUSEO NAZIONALE DEL DUCATO – SPOLETO

 

Il Museo Nazionale del Ducato di Spoleto ha organizzato, per i mesi di aprile e maggio, una serie di incontri nelle nuove sale conferenze della Rocca albornoziana.

ANISA , soggetto accreditato per la formazione (artt. 2, 3, Direttiva Miur n. 90/2003, Decreti 6-4-2004 e il 18-10-2007 della Direz. Gen, per il Personale), sostiene questa attività e i docenti che parteciperanno ad almeno a tre delle cinque conferenze in programma riceveranno l’attestato di partecipazione che costituisce titolo ai fini dell’aggiornamento professionale.

La partecipazione agli incontri è gratuita ed è previsto l’esonero dall’insegnamento. Ogni incontro avrà la durata di tre ore.

In caso di adesione si prega di inviare entro il 10 aprile 2016 il modulo di iscrizione all’indirizzo:

lidia.antonini@anisa.it

 

Scarica il programma.

Scarica il modulo di iscrizione.

 

Mela verde: “Tiziano,Veneri, bamboline di carta”

Carissime e Carissimi,
ci eravamo lasciati alla Biblioteca Angelica, l’antica biblioteca degli Agostiniani al centro della città di Roma. Un luogo di incredibile fascinazione per grandi e piccoli. Un luogo evocativo e davvero suggestivo: pareti di tomi antichi sembrano “portare” l’architettura del mondo!
Dopo tanta emozione, in classe abbiamo fatto lo stato dell’arte ( è il caso di dire) e siamo ripartiti alla ricerca di nuovi orizzonti.

Scarica il testo.

Scarica le immagini.

Scarica il bozzetto dell’abito.

Scarica le bamboline di carta.

 

______________________________________________
La rubrica Mela Verde, a cura della socia Patrizia Morisco, mette a  disposizione materiali per la scuola primaria… e non solo!

 

 

ANISA Fabriano – formazione

Corso di formazione e aggiornamento

per docenti, neolaureati e studenti universitari

Iconografia e didattica della storia dell’arte

 Liceo Classico “Francesco Stelluti”
Via Pavoni 18 (Cittadella degli Studi), Fabriano

 

Giovedì 7 aprile 2016, 15.30 – 17.30
Alessandro Delpriori, Università di Firenze
Fiori e frutta. Iconografia della natura nel Quattrocento

Venerdì 15 aprile 2016, 15.30 – 17.30
Monica Grasso, Università di Urbino
La lettura iconologica dell’opera d’arte come strumento didattico: opportunità e insidie

Martedì 19 aprile 2016, 15.30 – 17.30
Gabriele Barucca, Soprintendenza Belle Arti e Paesaggio delle Marche
Le Logge vaticane di Raffaello: metodi e fonti per lo studio iconografico

Martedì 26 aprile 2016, 15.30 – 17.30
Silvia Blasio, Università di Perugia
Sassoferrato e Carlo Dolci interpreti dell’arte sacra nel Seicento

Lunedì 2 maggio 2016, 15.30 – 17.30
Francesco Maria Orsolini, referente ANISA, sezione di Fabriano
Serialità ed esemplarità iconografica: la pala “San Filippo in estasi con la Vergine e il Bambino” di Giambattista Tiepolo, Camerino.

 

Scarica il programma.

Iscrizione on-line al corso.